Pubblicato da: jjlukich | mercoledì, 16 gennaio, 2008

Proposta per inserire il reato di “solidarietà”

Ora che si scatena finalmente il “caso Mastella” si apre la gara di solidarietà. Quasi tutto l’arco istituzionale con rare eccezioni si sta già sperticando per solidarizzare con l’ex-ministro.
Quando poi arifinalmente fra una decina d’anni si saranno conclusi i processi in tutti i loro gradi e Mastella sarà eventualmente dichiarato colpevole (ma prescritto), vorrei che si aprissero dei procedimenti verso tutti coloro che ora giurano su mogli e figli, quanto sia onesto quest’uomo. Già perchè parlare non costa nulla invece così se un tuo amico è accusato di un crimine e tu metti a repentaglio la tua credibilità per difenderlo, la metti sul serio in gioco e quindi se lo fai è perchè da come conosci quella persona sai che non commetterebbe mai il crimine di cui è accusato.
Seconda ricaduta di tale provvedimento: una volta che mi ritrovo condannato per “reato di solidarietà” imparerò a segliere con più accortezza i miei amici ed eviterò di presentarmi in pubblico a tessere le lodi di chi conosco poco oppure che al contrario conosco molto bene e proprio per questo so non valere la pena affrontare il giudizio.

Annunci

Responses

  1. … a questo punto non so mica se mi conviene essere “solidale” con la tua tesi…

  2. Il punto è proprio questo! Ognuno è responsabile delle proprie azioni, quindi anche di quelle di solidarietà, che al momento non costano assolutamente nulla a chi le fa, nel caso si scoprisse appunto che si solidarizza con un delinquente, ma al tempo stesso ostacolano il corso della giustizia (o meglio della giurisprudenza).


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: